Compound poliammide

La vendita e produzione di compound poliammide è il principale business di Poliblend.

Società snella e flessibile, Poliblend ha raggiunto oggi una capacità produttiva molto elevata che è stata resa possibile da una serie di investimenti molto tempestivi nelle tecnologie produttive.

Il compound poliammide trattato da Poliblend è impiegato in tutti i principali settori: automotive, elettrico, elettrodomestici, meccanica, tessile-abbigliamento.

Nel campo del compound poliammide, Poliblend ha anche recentemente sviluppato nuove formulazioni interessanti con risultati tecnologici di un certo rilievo che hanno già trovato una buona affermazione: prodotti senza cadmio con elevate caratteristiche termiche e di stabilità colorimetrica in fase di trasformazione.

La vendita di compound poliammide non è tuttavia la sola attività di Poliblend, la gamma produttiva dell’azienda comprende anche:

  • resine acetaliche POM (omopolimero e copolimero);
  • PBT, un prodotto cristallino adatto a soddisfare parecchie applicazioni tecniche;
  • policarbonato nelle diverse versioni formulative;


Poliblend è soprattutto affidabilità, massima disponibilità e un buon rapporto qualità-prezzo: non solo quindi il tuo fornitore di compound poliammide, ma anche un partner capace di offrire un supporto di consulenza tecnica.


Il compound poliammide è una combinazione fisica di due o più materiali differenti fra di loro sia per forma sia per composizione fisica. Il compound poliammide è, nel caso più frequente, una base polimerica con fibre rinforzanti e/o cariche minerali la cui combinazione è pianificata in modo che il materiale risultante massimizzi delle specifiche caratteristiche o prestazioni.

Nel compound poliammide i costituenti non si dissolvono l’uno nell’altro né si fondono, bensì si mescolano fisicamente.

Il compound poliammide è quindi, genericamente, un polimero vergine base a cui vengono aggiunti additivi o coloranti allo scopo di migliorarne l'estetica, la fluidità, il ritiro, le proprietà meccaniche o termiche.

Il compound poliammide può anche essere rinforzato con fibre vetro o di carbonio per esempio, per aumentarne la rigidezza e diminuirne la deformazione.

Dopo il processo di lavorazione, il compound poliammide risulterà avere le caratteristiche richieste dal Cliente.